SMGC 2022 - REPORT

 

SM_CON_Dep_22-1_copia.jpg
6e541fa0-3a86-49b1-bc8c-c26acf26ca92

 

 

Leggi..............

 

 

 

 

 

 

6e541fa0-3a86-49b1-bc8c-c26acf26ca92

 Gian Carlo C. - Presidente ASGS, Direttore SMGC

 

Il 29, 30 Aprile e 1 Maggio si è svolta la convention ludica fra le più amate dagli appassionati di boardwargames, boardgames e wargames a livello italiano/sammarinese. Due giorni e mezzo di incontri, partite libere, tornei, esposizione e vendita di giochi da tavolo e miniature. A conclusione dell'evento cerco di tracciarne la sintesi.

E' stata una convention segnata ancora dall'emergenza sanitaria, vedi http://www.sanmarinogame.com/covid-19.

Questa edizione è stata caratterizzata dalla nuova sede, il Centro Congressi Kursaal, che ha rappresentato un cambio epocale per tutti i parttecipanti ma in particolar modo per la nostra organizzazione oltre ad un impegno economico importante per un'Associazione no profit come la nostra. Ci tengo quindi a ringraziare subito le Spettabili Segreterie di Stato al Turismo, Cultura e Sport che ci hanno Patrocinato e sponsorizzato, oltre alla Giunta di Castello di Città, la SUMS e la GdT. Doveroso ringraziare pubblicamente anche tutto lo staff del Centro Congressi Kursaal, il Servizio di Sicurezza, le Hostes e tutti i Soci ASGS (www.asgs.sm) che hanno contribuito allo svolgimento della manifestazione.

 

Qualche numero

Ottimo risultato per le presenze, 90 giocatori venerdi pomeriggio, 205 sabato, 105 domenica per 400 presenze totali (numeri VERI....). Presso varie strutture alberghiere sammarinesi 45 le camere occupate e circa 15 le camere presso altre strutture per un totale di oltre 100 pernottamenti. Oltre 200 i pasti distruibuiti presso la zona ristorazione del Kursaal. 

5 le aziende italiane specializzate in pubblicazione di board-wargames, 1 polacca, 3 gli espositori specializzati. Vedi anche Credits .

Numeri che penso siano assolutamente soddisfacenti.

 

Detto questo, qualche nota sulle attività svolte in convention.

In sostanza la struttura del Kursaal ci ha "obbligato" a creare aree ben definite nei vari elegantissimi saloni, purtroppo separati, anche se da pochi metri.......

La sala "Arengo" ha ospitato l'Area boardwargames, attività principale di SMGC. Circa 45 tavoli con ottimi titoli perlopiù dedicati alla WWII e alle guerre europee 1600-700, fra cui: Praga, sistema BAR, A pragmatic war, Piacenza, Novi, H&Musket, El Alamein, Imperial Struggle, Kasserin, il fantastico tavolo su Wings of Mother Land, Caporetto, Panzer Leader, Vietnam, Epic Battles, ASL, 1830 & C., Caesar, Counter Attack, Tennis, e tanti altri.

Le sale Libertas e Titano hanno ospitato l'Area Wargame classico che ci organizza da anni l'amico Eugenio L., con bellissimi diorami e soldatini splenditamente colorati; ottimi i tornei con miniature dedicati al fantasy con battaglie nel mondo del Signore degli anelli.

Infine la sala "ristorazione" vedeva schierato tutti i "germans games" ad opera di un nutrito gruppo di giocatori in parte riuniti sotto la definizione di Riviera Nerd. Nostro referente l'amico Stefano R., una vera garanzia. Tantissimi i titoli piazzati, fra cui Terraforming Mars, Pax Porfiriana, Diamand, TTR, Paranormal, In alto i calici, Casa follia, ecc. Un'area frizzante, organizzatissima, giovane; complimenti.

 

 297437009 2282529238590540 7180404394982221951 n 279213524 2202977856545679 8409475254453016967 n   
 279139255 2202230043287127 4945047046703766743 n  279112492 2202224319954366 7362966857748829368 n  

 Le mitiche "Dadine", le attività nei saloni, gli espositori

 

 

Sabato mattina si sono tenute anche una serie di presentazioni di nuovi progetti fra cui:

- il nuovo regolamento per miniature di Aldo G., Fuoco di Copertura, con ambientazione WWII. Caratteristica del regolamento quello di poter unire l'utilizzo di mappetta strategica (stile boardwargames) a diorami veri e propri.

- il primo libro di una trilogia dell'amico Mauro F., Storia del mondo in 100 wargame; l'autore, esperto e collezionista di wargames, Presidente del gruppo Casus Belli, offre una panoramica di vari titoli suddivisi per epoche oltra ad un interessantissimo esempio e suggerimenti per utilizzare la simulazione storica in ambito scolastico.

- la presentazione del "Raduno Tolkeniano" a cura dell'Associazione Titania; il progetto, gestito da appassionati sammarinesi, sarà svolto in centro storico RSM e ruoterà attorno al fantastico mondo di Tolkien.

- infine, momento clou, la presentazione del gioco "la Bianca e la Rossa", ricostruzione di un gioco datato 1747 simile alla moderna roulette. La B&R è presente presso il Museo di Stato di RSM, esemplare unico in Italia, come lo studio ha permesso di confermare. L'esperto Virgilio C., di Lucca, profondo conoscitore di tutto ciò che è ed è stato gioco d'azzardo in Italia, ha esposto la sua ricerca in fonti toscane, veneziane ecc. per arrivare alla conclusione che il gioco ricostruito, la Bianca e la Rossa, era conosciuto in varie città italiane in tutto il periodo 1700-800 e trattasi di una variante semplice della moderna roulette! Cosa importante, come anticipato, l'esemplare sammarinese è "unico". Vedi anche Programma.   

 

IMG 0338   
ffe6004e-b9d1-464b-ad01-fa9c33017b7f  

 Il momento delle conferenze; le due immagini sotto ritraggono il gioco della Bianca e della Rossa con a fianco il reperto originale presso Museo di Stato RSM

 

 

Altro momento indimenticabile quello con intervista all'Ospite d'onore: JD Webster, autore di ottimi titoli su combattimenti aerei, fra i quali il sistema di Fighting Wings. Grazie alla collaborazione del gruppo di giocatori di Udine, Quarta Dimensione, ormai una presenza costante alla nostra convention, JD ha conosciuto la nostra manifestazione e ha deciso di visitarla! Interessantissima la sua descrizione sulla storia del progetto e pubblicazione dei giochi a suo nome e anche i futuri titoli in corso di studio, fra cui un gioco sui combattimenti aerei della WWI! Vedi anche Programma.  

 

 279656130 2202948516548613 4436118682394942860 n  

JD Webster, Ospite d'Onore SMGC 2022

 

Analisi finale, personale

SMGC 2022 è stata un'organizzazione lunga, complessa e costosa ma credo di poter dire soddisfacente per tutti coloro che l'hanno vissuta e....... giocata. Personalmente un carico di lavoro e responsabilità notevoli, assolutamente ripagato dagli apprezzamenti di TUTTI gli amici che domenica mi hanno salutato con la garanzia "di esserci" anche nelle prossime edizioni! Si sono poi aperte alcune straordinarie possibilità che valuteremo in seno al Consiglio Direttivo ASGS al più presto, per poi affrontare, con le batterie ricaricate........,  SMGC 2023 verso settembre................

Un grazie di cuore a tutti i partecipanti e a coloro che ci seguono e leggono da anni; un saluto particolare ai Soci ASGS presenti in massa alla 3 giorni ludica. 

 

Per altre foto (nota: mascherine tolte solo x foto...), vedi pagina Facebook: 

https://www.facebook.com/SanMarinoGameConvention?fref=ts

 

A presto,

Gian Carlo C.

 

 

comments
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO