Marzo 2014: Next war: Korea, La grande storia della prima guerra mondiale, ........

 

 

 
   

 La serie Next War offre agli appassionati di guerre contemporanee un vero strumento di simulazione su armi e situazioni della storia moderna!

 

 

PROVA SUL CAMPO

Prova sul campo rappresenta "la voce" dei soci A.S.G.S. in merito a vecchie e nuove simulazioni che il mercato dei board-wargames offre. Una serie di pagine dove poter trovare piccole recensioni e/o resoconti di partite sui board-wargames che vengono giocati dal gruppo.  Siamo sempre alla ricerca anche di collaboratori; se volete inviare articoli su giochi che amate e conoscete, contattate l'Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Un interessante sito con recensioni: http://www.armchairgeneral.com/category/boardgame-reviews

 


 

NEXT WAR: KOREA

GMT Games

 di Gene Billingsley - Mitchell Land

 

Introduzione

Da oltre sessant'anni, la Corea del Nord minaccia di invadere e distruggere i suoi vicini meridionali e gli Stati Uniti loro alleati. Sostenuti dalla Cina, i nordcoreani hanno mantenuto la prima parte della promessa nel giugno 1950, scatenando la guerra di Corea. Ma per la maggior parte dei decenni successivi all'armistizio del 1953 caratterizzati da una retorica ostile, non sono andati oltre piccole schermaglie. E' facile congedare gli ultimi annunci e atteggiamenti della Corea del Nord come parte di queste schermaglie, a eccezione di un cambiamento importante nelle parole del regime di Kim Jong-un. Questa volta il pericolo è una guerra "termonucleare", e arriva due mesi dopo che il terzo test nucleare della Corea del Nord ha portato il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ad approvare nuove sanzioni contro i nordcoreani, che seguono quelle già approvate in passato. Leggi tutto............

Componenti

La scatola

Dimensioni standard GMT per la scatola; copertina coloratissima, con immagini tratte da eserciti, armi e situazioni tipiche del teatro coreano. Sul retro, informazioni ormai classiche quali soggetto della simulazione, componenti, difficoltà, ecc. 

Mappa

Fantastica è la sola parola adatta a descrivere la mappa che Korea offre ai giocatori! Esagoni "grandi", colori perfetti, simboli dei terreni chiari e completi. In realtà le mappe sono due e coprono parte del nord Korea, fino alla capitale Pyongyang, e gran parte della Korea del sud. Un vero stato dell'arte per quanto riguarda mappe di simulazione storica!

 

 
 La mappa di Korea

 

Pedine/Counters

Quattro i set di pedine e counters, per oltre 1026 pedine che rappresentano unità delle varie nazioni potenzialmente coinvolte nello scontro fra le due Koree: Sud Corea, Nord Corea, US Army, US Marines, US Airforce, US Navy, Inglesi, Giappone, Cina. I simboli sono quelli classici "Nato" con diverse silhouette per aerei, elicotteri, navi. Belle, chiare e complete. Su ogni pedina sono riportati i vari valori necessari alle regole del gioco oltre al numero dell'esagono per il piazzamento inziale.

 

 

 Una fase della partita...............

Il contenuto della scatola

 

Regolamento 

La simulazione presenta un libretto che raccoglie le regole Standard ed Avanzate.  Splendidamente illustrato e chiarissimo il regolamento è pensato per tutta la serie "Next War". Sul sito della GMT è  disponibile la versione "Living", che consiglio. La prima parte, 18 pagine,  permette di giocare gli scenari "Standard" mentre la seconda, con altre 19, presenta le regole "Advanced" con le quali il sistema si realizza completamente. In partcolare la versione advanced permette di utilizzare le unità aeree veramente in dettaglio e offre quindi uno spettro molto realistico delle moderne guerre.

 

Play Book

Il libretto include una prima parte con le regole speciali che riguardano Korea; in pratica ogni gioco della serie ne avrà diverse, chiaramente.  Non mancano alcune regole opzionali, fra cui quella che permette al nordcoreano un attacco preventivo di tipo nucleare! Gli scenatri completano poi il playbook.

 

Tabelle

7 diverse tabelle vengono presentate e anche in questo caso siamo di fronte allo stato dell'arte nel settore boardwargames! Coloratissime, belle, complete e assolutamente fondamentali per giocare!

 

Dadi

In dotazione, un dado D10.

 

Segnalazioni

Sul numero 27 della rivista C3i, http://www.gmtgames.com/p-462-c3i-magazine-issue-27.aspx,  è stato pubblicato un ottimo articolo sul gioco e uno scenario inedito; da non perdere!

Sullo stesso argomento, segnalo anche il numero 5 della rivista Modern War, http://shop.strategyandtacticspress.com/ProductDetails.asp?ProductCode=MW005

  

Prime impressioni di gioco

Il sistema di gioco della serie "Next war" è veramente interessante. I turni di gioco prevedono turni "iniziativa", con una parte che possiede l'iniziativa e che ha molte più possibilità di attacco e movimento oppure turni contestati, durante i quali nessuno ha l'iniziativa ed entrambi cercano di guadagnarla. I vantaggi che derivano dall'avere l'iniziativa sono evidenti e tutto il sistema tende a portare i giocatori verso tale obiettivo. La sequenza di gioco è complessa e articolata ma una volta che i giocatori hanno acquisito un minimo di esperienza tutto fila liscio.

La risoluzione dei combattimenti tiene conto della forza di combattimento delle unità e della loro efficienza ( addestramento, dottrina e morale) sul campo di battaglia così come il terreno in cui avviene. I combattimenti sono comunque sanguinosi, simulando realisticamente l'attrito causato dalle moderne artiglierie e la loro enorme letalità. Le perdite, naturalmente, non rappresentano solo perdita di uomini ma anche la coesione delle stesse unità organizzative.
Gli scenari avanzati offrono poi un dettagliato set di regole per l'utilizzo delle forze aeree. Ogni tipo di aerei quali AWACS, B52, A10, F22, F16, F14, ecc sono raffigurati oltre ai missili cruise, droni, ecc.


Gli scenari sono diversi; i primi tre utilizzano solo una delle due mappe, quella nord, e permettono di simulare la prima settimana di una potenziale guerra fra le due Coree. Allo stesso modo offrono la possibilità ai giocatori di apprendere i meccanismi base del sistema. I successivi scenari permettono poi di giocare un intera simulazione in merito alla DMZ fino ad arrivare agli scenari campagna che prevedono anche l'intervento degli Stati Uniti.
Personalmente ho piazzato lo scenario 16.2.2 - "Strategic surprise" che permette di simulare un attacco a sorpresa dei nord coreani, un vero e proprio incubo per la Corea del sud e gli alleati. Per tutti gli appassionati di simulazione e non...........un vero e proprio spettacolo grafico! I terreni, i colori e il numero di pedine piazzate sono impressionanti e la chiarezza con cui la simulazione raffigura il potenziale conflitto è davvero preoccupante!

 
Korea sud
 
 
Korea nord
 
 
In definitiva una simulazione di guerra contemporanea veramente completa e realistica. 

Consigliato!

 


 

Intervista con l'autore, Micthell Land!

 

Anche per questa simulazione ho avuto la possibilità di fare qualche domanda all'autore! Credo sia interessante per tutti...........

 

GC : Mitchell Hello and welcome to our website ! Thank you for agreeing to answer our questions .

ML: No problem, Gian Carlo. Thank you for inviting me to be a part of it.

 

GC : First of all some personal information , such as ask all authors interviewed : what do you do ? What do you do for work?

ML: I am the Chief Technology Officer for a national trailer leasing company in the USA. I am, basically, responsible for setting the technology strategy for the company.

 

GC : How long have the hobby of board- wargame ? What are your favorite titles ?

ML: I have been involved in the hobby since I was about 14 which would make that almost 30 years. I started, perhaps as many of us did, with Risk and Axis & Allies and gradually acquired games over time. The first "real" wargame I ever owned was a copy of Victory Games' (VG) 6th Fleet, and I actually bought it in a bookstore that happened to have a few VG games on its shelves. I think that initial purchase forever biased me towards deeper more complex games since, as you'll see, my favorite titles tend towards that type of game. My favorite titles, beyond the obvious, of course, and in no particular order, are GMT's Downtown, Clash of Arms' Battles of the Age of Reason series, VG's Fleet Series, GMT's Combat Commander series of games, and Critical Hit's ATS line. That short list, though, leaves out a whole slew of games which I enjoy.

 

GC : Next War will be a series of simulations devoted to potential wars of the future ( and we hope it stays that way only at the level of the game ................... ). GMT, on the site, have pre-announced titles on a hypothetical war between India - Pakistan and China - Taiwan. At what point are the projects ? When you think of their publication ?

ML: Next War: Taiwan (NWT) is at 490 orders (as of this interview), and testing has been underway for quite some time. The map and counters are pretty much set. The scenarios are designed, and they will closely follow the format of Next War: Korea's (NWK), i.e., there will be a few smaller Standard Game scenarios, the three Advanced Game (Strategic Surprise, Tactical Surprise, and Extended Buildup), and an Air/Sea Battle scenario which, similar to the Air War scenario in NWK, will allow players to play just the Air and Naval aspects of the game. Testing has been ongoing, although primarily focusing on the Standard Game for now, but I expect it to ramp up soon especially with the onboarding of Chris Fawcett as the series developer. I'd think there's an outside chance for NWT to be published by the end of 2014, but more likely in 2015, but all production decisions are in GMT's hands. Next War: India-Pakistan (NWIP) is also pretty well on its way. The map is more or less done, and the counters are almost there with just a few tweaks being made based on playtesting. Doug Bush is spearheading that effort, and he's busily testing the game. You can see some screenshots on Consimworld (CSW). This one I wouldn't expect before mid- to late-2015.

 

GC : As a result of recent readings on the situation in the Caucasus I think it would be interesting also a title of a potential war Russia - Chechnya with the involvement of Turkey , USA, etc. . and also a game update on the situation in Israel / Syria / etc.

What do you think ?

ML: I think you are correct. Beyond NWT and NWIP, we've floated ideas for a Sino-Russian conflict along a portion of their contiguous border as well as bringing the system to the Middle East. With the news out of Ukraine at the moment, it would be interesting to pose the question, especially given recent Russian rhetoric, of what would happen if Russia contested the EU's support of the protesting factions in Ukraine. Of course, that situation will likely be resolved by the time any game could come out on it, but it supports a possible game in that area. That also holds true for the Chechnya area or any of the former Soviet Republics. One other area that's surfaced as a possible source for titles would be South America.

 

GC : Korea is a complex simulation . If it is true that the simplest games need to have long and extensive playtesting , I think the difficulty of having an elegant game , historical, complex and tested like this. What kind of playtest was Korea? In particular, the advanced scenarios have been played and completed in full ?

ML: Korea playtesting was accomplished primarily in my basement. Each Advanced Game scenario was played to completion at least once. Unfortunately, as you hint, the sheer complexity of the game system prevents a lot of multiple playings of each scenario, although the beginning stages of each one were played multiple times. Over the course of time, I've made subtle alterations to portions of the game to "fix" things which weren't caught in testing, namely the destruction of ROK "M" and "HR" divisions providing replacement points, and, most recently, I published a new Sequence of Play (SOP) in C3i to handle the supply situation in a more elegant manner. Honestly, there are still some aspects of the game which surprise me as players explore the best way to use all the elements at their disposal.

 

GC : Among other things , I saw that the discussion on Consimworld , started in 1998 ! ! You've had a great passion and patience !

ML: Yes, when I first picked up Crisis: Korea 1995, I was in love from the moment I started to play it. When I saw that Gene (Billingsley, original game designer) had begun tinkering with a remake, I started suggesting ways that it could be updated. Apparently, I pestered him enough that he turned the entire thing over to me to work on. It was a long road, but we got it pushed out the door. I'm very much looking forward to seeing NWT and NWIP follow along. I have to thank my wife for putting up with my obsession on NWK.

 

GC : Well, Mitchell , I thank you . Good luck and I hope to see your titles published soon !

ML: You're welcome, Gian Carlo, and my thanks to you, again, for the opportunity.

 

 

Links utili 

http://www.armchairgeneral.com/next-war-korea-boardgame-review.htm, una bella recensione

https://onedrive.live.com/?cid=baf113cfb8dcd1cd&id=BAF113CFB8DCD1CD%21548&authkey=!ADkrzHYRbAfLSiQ, fondamentale!!!

http://talk.consimworld.com/WebX?8@@.ee6cdfc , le pagine su Consimworld dedicate alla serie Next War.

 

 

 


IL LIBRO DEL MESE

 

La grande storia della prima guerra mondiale

Peter Hart

 

  

Nel centenario dello scoppio della Grande Guerra, questo libro analizza tutti gli elementi-chiave del conflitto che ha cambiato il mondo moderno: milioni di vittime, crollo di imperi secolari, nascita di ideologie e movimenti politici nuovi, utilizzo di tecnologie innovative come cacciabombardieri, carri armati, sottomarini. Focalizzandosi sui fronti più importanti e sulle strategie che i due blocchi furono costretti a seguire, Peter Hart tratteggia un'analisi del conflitto globale, rendendolo così un argomento comprensibile a tutti, appassionati di storia e non.

 

Consigliato!

 


 

 

 

comments
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO