Settembre 2007: COMRADES? GUIDE - C3i Magazine nr 19

COMRADES? GUIDE 
Clash of Arms


Triumph of Chaos ? uno dei pi? quotati boardwargame che utilizza il celebre sistema di gioco CardDriven, cio? basato sull?uso di carte che gestiscono i movimenti, le azioni, ecc. di varie unit?. 
Dalla pubblicazione del primo CardDriven, We the People (AH) nel lontano 1994, sono ormai 16 i giochi in commercio che usano tale sistema, molto amato dai giocatori di tutto il mondo, vedihttp://www.boardgamegeek.com/geeklist/9882/item/161584#item161584 , perlomeno considerando quelli pubblicati da importanti ditte (AH, GMT, MMP, CoA).? ToC ? un gioco complesso; lo ? soprattutto per la miriade di regole specifiche che riguardano le varie potenze in gioco, i teatri di combattimento, le numerose unit? militari. 
Un vero test per la memoria di ogni giocatore!

La notizia che la CoA avesse in programma la pubblicazione di una ?guida? sul gioco mi ? sembrata ottima; speravo che potesse essere un valido strumento di consultazione per godere a fondo di ToC. La guida mi ? stata spedita, a sorpresa, proprio qualche giorno fa e quanto segue ? una breve recensione del prodotto. 

Veste grafica: la Comrades? Guide si presenta molto bene; un libretto/manuale di 80 pagine, con copertina nera, stile ToC, in carta lucida e all?interno un counter-set con nuove pedine; in pratica un prodotto ?di lusso?. Il lusso, per?, si ferma ???qui! Infatti se ? vero che le pagine interne 1-8 e 73-80 sono patinate/lucide e a colori, tutto il resto, cio? le pagine 9-72 sono in carta normale, tutte in B/N! La cosa che mi ha poi colpito di pi?, e negativamente, sono le immagini, i logo, le foto! La maggioranza? sono sgranate, poco definite, alcune chiaramente prese da internet; veramente brutte.Anche le ultime pagine lucide e a colori (60-80) che presentano Playaids, sono stampate con poca definizione e, fra l?altro, presentano tabelle gi? apparse su internet dove ? possibile stamparle in formato migliore! 

Contenuti: In effetti alcuni articoli sono interessanti; quasi tutti sono scritti dallo stesso autore del gioco, D. B. Dockter, e riguardano:? 
1- le ?aperture?, cio? le mosse iniziali pi? indicate per le varie fazioni; 
2- la politica nel gioco;
3- tutta una serie di note storiche, molto interessanti, ma poco utili al gioco stesso;
4- la spiegazione delle nuove unit? presenti nel counter set;
5- una carrellata sui tornei/eventi in cui ToC ? stato protagonista negli ultimi anni e un articolo dedicato a tutte le simulazioni pubblicate sulla guerra civile russa (tratto chiaramente da Boardgamegeek).
?

Conclusioni: Devo dire che mi aspettavo di pi?; dal punto di vista grafico, una vera delusione, buoni alcuni articoli, ma altri lasciano proprio a desiderare. Pi? che una ?guida? al gioco, mi sembra una pubblicit? generale allo stesso e ai prossimi prodotti di Dockter, fra cui un interessantissimo Triumph of Fascism, sulla guerra civile spagnola.????

?


?

C3i Magazine nr 19 
GMT Games


La rivista ufficiale della GMT, C3i Magazine, ? fin dal suo primo numero un punto di riferimento sia per coloro che amino I giochi della ditta Americana, sia per ogni wargamer! 
Ottima grafica, articoli sempre interessanti, di supporto ai titoli pubblicati, varie news della ditta. 
Il nr 19 conferma la validit? di questa formula ? offre ancora di pi? agli acquirenti!? 

Veste grafica: Ineccepibile; carta patinata, impostazione ottima, diverse le pagine a colori per approfondimenti su mappe e pedine. Una vera chicca! 

Contenuti: Diversi articoli molto, molto interessanti, fra cui: Pax Romana, Empire of the sun, Command & Colors, Wellington, Here I Stand. Vari nuovi scenari, regole, ampliamenti dei giochi elencati;1 set di pedine, sempre in riferimento ai giochi di cui sopra;1 mazzo di carte (!!!!) per il gioco HIS, per poter giocarlo in 2!? 

Conclusioni: Un must?????.; niente da dire!? 

comments
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO