Dicembre 2007: Ludus Gladiatorius - Anzio

Ludus Gladiatorius 1-2

em4 miniatures


Volete ricreare le gesta dei pi? famosi Gladiatori? Volete avere un gioco semplice, con bellissime miniature gi? dipinte? LUDUS GLADIATORIUS ? il vostro gioco!
La em4 miniatures, ditta specializzata appunto in miniature, ha pubblicato nel 2005 la prima scatola del gioco e ora ? sul mercato una seconda scatola, con nuove miniature (fra cui un leone!!!) e regole aggiuntive.

Contenuto
Ognuna delle due scatole contiene:
- 5 miniature, perfettamente dipinte e che rappresentano specifici tipi di gladiatori dell'antica Roma, fra cui il Reziario, lo Spagnolo, un condannato, ecc.
- una piccola mappa, molto ben colorata, che rappresenta l'Arena.
- 1 Regolamento base e nel secondo modulo, anche un Regolamento Campagna. Regole semplici e chiare.
- vari dadi D6, definiti dell'Imperatore, degli sforzi, standard e combattimento.
- tabelle specifiche per ogni gladiatore.
- tabelle di registrazione per il gioco campagna

Costo dei moduli, circa 30 ? cadauno.

In sintesi, lo svolgimento del gioco:
All'inizio di ogni turno, segnalini numerati vengono posti in un contenitore e ogni giocatore, pescandone uno, avr? definito il suo turno di gioco.

Ogni Gladiatore ha un valore di movimento, un numero di colpi che pu? subire e una lista di speciali abilit? che possono essere usate in numero limitato.
I vari dadi sono utilizzati per i combattimenti, sia in attacco che in difesa. Ogni giocatore tira i propri dadi e il numero di spade contro gli scudi significher? attacco riuscito o meno.
Le speciali abilit?, come gi? detto, possono influire su tali tiri di dado.

I combattimenti vanno avanti, naturalmente, fino a quando un solo gladiatore rimane ........vivo!

Su Boardgamegeek, alle pagine dedicate al gioco, potete trovare varie tabelle utili a velocizzare i combattimenti, regole in italiano, e una serie di carte che possono sostituire i dadi!

Consigliato, anche ai veterani, per una piacevole serata!


ANZIO
Avalon Hill


Anzio ? un vecchio gioco pubblicato da Avalon Hill per 2 giocatori sulla Campagna in Italia dal Settembre 1943 al Dicembre 1944.
La prima edizione del gioco ? del 1969, la seconda del 1974, la terza del 1975 e la quarta del 1977. Le varie edizioni ebbero copertine diverse, quella in figura ? riferita alla 2a edizione.
Le unit? rappresentano divisioni/brigate, un esagono ? circa 7 miglia, i turni rappresentano una settimana di tempo.
Anzio f? uno dei primi giochi che ricre? la perdita di forza di un'unit? attraverso una serie di vari step; le unit? pi? grandi, per esempio, possono avere fino a 6-8 counters che le rappresentano! All'epoca le tecniche grafiche obbligavano alla stampa solo su un lato delle pedine!!!
Altra regola che caratterizza il gioco sono i rifornimenti, dato che unit? isolate dopo due turni sono eliminate.

La simulazione non ?, almeno secondo i canoni degli attuali board-wargames, difficile; il regolamento, poi, ? strutturato in maniera di doverne studiare una parte o meno a seconda degli scenari scelti.

Anzio dimostra tutti i suoi anni, naturalmente, ma a livello di gioco ? ancora ottimo. Lo dimostra il fatto che esso ? ancora molto quotato e giocato nelle pi? importanti manifestazioni del settore, vedi: .......

Contenuto
Vari set dei counters unit? Alleate e dell'Asse; le unit? sono quelle che forse risentono maggiormente dei loro 40 anni! Colorate, ma non belle.

1 Tabella di riduzione degli Step; anche la tabella dimostra i suoi anni e ricorda le "classiche" tabelle Avalon per i combattimenti. Comunque chiara.

1 Tabella del tempo; molto utile pert registrare il tempo, i turni, i rinforzi.

2 Tabelle di Organizzazione per il gioco avanzato; in pratica in tali tabelle sono raffigurate tutte le pedine in dotazione, scomposte nei vari counters riferiti agli step. Molto utili.

2 Ordini di battaglia Alleato e dell'Asse, per il gioco avanzato; in pratica le unit? necessarie ai vari scenari. Nella scatola se ne trovano 4, ma ne furono pubblicati altri su General (operazione Diadem e Caesar) che si possono trovare anche on-line.

Varie carte di registrazione, sia per il gioco base che per quello avanzato;

2 mappe rigide; la mappa di Anzio ? sempre stata molto ammirata, specie pensando ai suoi 40 anni di vita! Rappresenta tutta la penisola Italiana da Bologna a circa met? della Calabria. A proposito della mappa, da qualche tempo ? possibile avere una NUOVA mappa per Anzio, pubblicata dalla GMT e denominata ITALIA (abbonandosi a vita.......alla rivista C3i). Essa ora comprende tutta la Calabria e la Sicilia! La grafica ? assolutamente migliorata, grazie ai mezzi tecnologici moderni, splendida, veramente chiara e accattivante! 


Costo
E' possibile trovare Anzio solo mercati on-line, in pratica, e mi risulta anche raro. Difficile stabilire un prezzo.


Commento personale
Anzio ? stato uno dei miei primi giochi, acquistato penso nei primi anni '80; ho giocato forse 5\6 partite, alcune anche via postale (e intendo ....posta, risolvendo i combattimenti con le estrazioni del Lotto!!!!). Mi ? sempre piaciuto, poi dimenticato a seguito di tanti altri acquisti e prodotti pi? freschi.
Credo sia comunque ancora un ottimo gioco; in effetti ? la simulazione migliore, se non l'unica, a livello strategico sull'intera campagna d'Italia.
Quando mi hanno consegnato la nuova mappa GMT sono rimasto sbalordito; bellissima, come gi? detto, e la molla che ha fatto scattare la voglia di rispolverare la vecchia scatola di Anzio. Peccato che la stessa GMT non abbia messo in cantiere la ristampa totale del gioco; forse problemi di diritti d'autore? Non s?, ma sarebbe un prodotto stravenduto, secondo me!
Immaginate nuove pedine, stampate fronte/retro, grafica moderna, magari con silouette dei mezzi corazzzati, tabelle con grafica migliorata, ecc. ............
La complessit? medio/bassa, poi, potrebbe avvicinare anche giocatori "nuovi" del settore board-wargames.
Per un'interessante recensione, vedi: http://www.boardgamegeek.com/thread/295231

Su internet ho letto che ? disponibile un set di pedine e tabelle per uno scenario sull'invasione della Sicilia, vedi: http://www.boardgamers.org/yearbook/anzpge.htm
Ho contattato il progettista del gioco, Tom Oleson e st? aspettando tale materiale che, eventualmente, pubblicher? anche su queste pagine.

In definitiva: consiglio di acquistare la nuova mappa e trovare qualcuno con cui giocare .....questa vecchia gloria!

comments
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO