Giugno 2008: CC: Mediterranean


Combat Commander
 ? stato ed ?, senza dubbio, uno dei pi? grandi successi della GMT (prova ne ? la pagina dedicata sul loro sito!). Grafica di grande livello, materiali al top, sistema di gioco relativamente poco complesso, ambientazione amatissima quale?la II Guerra Mondiale ne fanno un must per ogni board-wargamer.

Combat Commander: Volume II - Mediterranean (CC:M) ? la prima vera espansione (l'action pack Paratrooper ? una serie di scenari) e aggiunge ai tedeschi, americani ?e russi altre nazionalit?, quali:?
Britain & the Commonwealth; France & the Allied Minors; Italy & the Axis Minors.
Il modulo comprende nuove carte per le nuove nazioni in gioco, le unit? e nuovi bellissimi scenari per i teatri in cui esse combatterono. In ogni caso CC: Mediterranean necessit?, per essere giocato, anche di CC: Europe.

Contenuto della scatola:

352 counters "grandi" e 140 "piccoli";
 molto belli, con le immagini di soldati, armi, ecc. come gi? nel titolo precedente.? Tutte le informazioni sono chiare e al posto giusto. Le unit? del Genio e le Guardie inglesi hanno valori ottimi e lasciano presagire scenari interessanti con tal esercito. Pi? deboli le unit? francesi, che presentano al max delle 555 legionari; poco meno gli italiani con 545 dei bersaglieri. Ma da quello che leggo su vari forum (non ho ancora giocato questi scenari), il vero "difetto" consiste non tanto nei valori sopra evidenziati ma nelle carte nazionali (vedi sotto). 
I markers degli obiettivi sono stati ristampati in formato grande. ?

216 carte
, suddivise per le tre "nuove" nazionalit? rappresentate, cio? Inglesi, Francesi e Alleati minori, Italiani e Asse minori. Anche in questo caso siamo a livelli grafici veramente ottimi. Non entro nel dettaglio della "qualit?" rapparesentata dalla carte, in merito alle varie nazioni coinvolte, dato che necessiterebbe conoscere a fondo gli scenari della scatola; a tal proposito ho letto su qualche forum che specie gli Italiani e Asse minori sono forze pi? deboli, ma ........che dire.......la storia ? storia!

6 mappe stampate fronte/retro, per un totale di 12 nuove mappe di gioco; anche in questo caso una vera delizia per gli occhi di ogni appassionato! Belle veramente e?chiare; segnalo la mappa n. 20, (un tratto di foresta), la 18, un bel ponte da conquistare sul fiume e infine la n. 17, uno spaccato di citt? con numerosi edifici (alcuni "strani" nel senso che occupano il 50% di un esa e ho letto che hanno creato vari problemi di interpretazione ai giocatori. In ogni caso le mappe rappresentano un vero "state of the art". Peccato che anche in questo caso, per scelta di base del sistema di gioco, non sia possibile unire due o pi? mappe del sistema e?creare cos? mega scenari.............

?3 Tabelle di aiuto riguardo alle unit?, armi, ecc. Chiare, a colori, una vera gioia per gli occhi degli appassionati!

1 Libretto di ScenariNote del progettista e army list; veramente notevole, nella grafica, nell'esposizione, nella chiarezza. Al top degli standars della GMT. I 12 scenari sono veramente intriganti; 3 di loro sono con gli italiani di cui uno nel deserto contro gli inglesi! Segnalo un interessante scenario sulla battaglia di Ortona, proprio su quella stupenda mappa n. 17, che vede Canadesi contro Tedeschi; da provare!!!!
Ottima un'intera pagina di testi che hanno ispirato il gioco; una nota a fondo pagina rende giustizia anche ai board-wargames che hanno veramente ispirato il progettista di CC: Up FrontASL e Ambush! Su questo tema, in particolare sul continuo confronto che i giocatori fanno fra CC e simili, ci sarebbe molto, molto da discutere. Vedi note sotto.

1 Regolamento versione 2, del sistema di gioco. Poche le modifiche apportate, a conferma della validit? della simulazione, anche dopo centinaia di partite giocate in tutto il mondo oltre che ai playtetst effettuati dalla stesso produttore.

Alcuni links con ottime recensioni: http://www.boardgamegeek.com/thread/266267http://www.boardgamegeek.com/thread/312210.
Ottimo, poi, un forum tutto italiano sul gioco: http://combatcommanderitalia.forumfree.net/

 

Sono annunciati anche due nuovi titoli della serie. Il primo sar? un Action pack imperdibile sulle battaglie nella citt? di Stalingrado,?Combat Commander: Battle Pack #2 ? Stalingrad ; il secondo un nuovo modulo sul Pacifico

Come ho gi? scritto nell'articolo?in merito a CC: Europe, bisogna fare qualche partita per apprezzare in pieno il sistema di gioco;?all'inizio?tutto sembra calmo e l?unico problema dei giocatori sembra quello di pescare le carte giuste per muovere e/o sparare con le proprie unit? al nemico; giocando le carte, pescandone altre per il tiro dei dadi, iniziano per? ad accadere tutta una serie di Eventi quali i Cecchini, la Rottura delle armi, il passaggio del Tempo e ?.altri Eventi specifici che rendono il campo di battaglia confuso, ancora pi? pericoloso e imprevedibile! Ci si deve abituare velocemente alla situazione per riuscire a continuare nella propria azione e conquistare gli obiettivi, altrimenti l?avversario prender? l?iniziativa e sar?????..fatta!

Una delle "tattiche" fondamentali in CC & c. ? quella di cercare di giocare una carta Ordine accoppiata ad una Azione; in questo modo l'efficacia dell'Ordine sar? aumentata e l'effetto generale sar? notevole. Faccio qualche esempio: Ordine di Move + Azione Smoke; Move + Assault Fire; Fire + Sustained Fire; Advance + Ambush. Naturalmente non sar? mai facile avere le carte giuste al momento giusto, quindi i giocatori dovranno districarsi fra le opzioni di giocare le carte, scartare o salvarle per turni succesivi. Sul n. 19 della rivista C3i, organo ufficilae della GMT, oltre ad un bel articolo su quanto st? riassumendo, ho trovato anche una filosofia alla base della sistema: 
- se ? possibile giocare pi? carte di quelle che si possono scartare, gioca le carte;
- se si possono scartare pi? carte di quelle che possono essere giocate, scartale.

Non male; l'autore presenta addirittura?un'apposita tabella che tiene conto di tale "filosofia" suddivisa per nazionalit?!!!
Naturalmente ci sono tanti altri aspetti Tattico/strategici che riguardano il sistema ma per questi Vi invito a visitare i siti che suggerisco nell'articolo.


Infine una nota personale (vedi anche precedente articolo): Combat Commander e relative espansioni (vedi anche articolo su Paratrooper) non trova molto seguito, al momento, presso la nostra Associazione, dato che da tempo i soci che maggiormente sono interessati al periodo e alle simulazioni storiche si stanno dedicando all'ottimo, bellissimo e complesso ASL
CC ?, chiaramente, pi? gioco che simulazione e non regge il confronto con ASL in merito a realismo e coinvolgimento ma ? e rimane, secondo me, un ottimo strumento per ricreare combattimenti? tattici del periodo. 
Secondo me il problema sollevato in vari forum sulla validit? o meno del gioco o "sistema di gioco", visto che ormai ? chiaro che saranno diversi i titoli pubblicati, pecca nei continui "confronti" fra CC e altri suoi "simili".
Intanto personalmente scarterei subito un qualsiasi confronto con ASL o anche con gli ASLSK; non ha senso. La profondit? del sistema ASL, la sua comprovata capacit? di realismo, la sua .....et?, che lo rende unico e super testato ne f? un "pezzo unico"! Anche gli SK sono si meno complessi del celeberrimo "padre", ma sempre pi? complessi e diversi da CC. Io, fra l'altro, ritengo un errore anche lo stesso confronto fra SK e ASL.......!!!!
Up Front lo conosco solo di nome; Tide of Iron e Memoir '44 li ho visti pi? volte giocare fra soci in sede. Probabilmente sono fra i giochi/simulazione pi? simili aCC, ma credo che quest'ultimo sia ancora decisamente superiore. Troppo "facile" Memoir, ormai datato e fuori produzione UF, rimane ToI, ma tolte le miniature che uniscono le classiche mappe esagonali ai wargames .......non credo sia cos? intenso, ampio e soddisfacente come CC.

A questo proposito leggi anche:
http://www.boardgamegeek.com/thread/174054http://www.boardgamegeek.com/thread/167945, e in particolarehttp://www.boardgamegeek.com/thread/147783.
Ottimo anche: http://www.babayaga.it/web/index.php?option=com_content&task=view&id=73&Itemid=2

Azzardo anche un'altra "chiave" di lettura; su Consimworld, uno dei siti pi? gettonati dai wargamers, ? possibile verificare "l'interesse" dei giocatori verso un particolare titolo, dal //talk.consimworld.com/WebX?14@950.F0Gsdfo29b5.3@.ee6def8" target="_blank">numero dei messaggi inviati nelle discussioni del forum. 
Bh?......: ad oggi, 21 giugno, ASLSK , vede 4568 messaggi (su un totale ASL di 33.821); ToI .....3!!; CC 12.295.
Dato che Consimworld ? un sito dedicato ai wargamers "tosti", ci sar? pure un motivo per il quale Combat Commander ? cos? "discusso", no?
Potete provare la stessa "analisi" anche su Boardgamegeek, portale chiaramente pi? orientato verso simulazioni stile "eurogames"; i numeri (mi rifersico alrating)?sono molto pi? piccoli e in questo caso CC e ToI sono quasi alla pari!!!!

Personalmente, quando riuscir? a "lasciare" per qualche tempo il mitico ASL, spero proprio di fare diverse nuove partite su Combat Commander & figli....................

SCHEDA TECNICA

Marca o Produttore: GMT

Autore:?Chad Jensen?

Tipo di gioco: Board-wargame

Giocatori: 2

Durata media: 2 ore

Espansioni: espansione di CC: Europe

Ambientazione: vari teatri di guerra europei

Meccaniche: CardDriven Wargame

Argomenti:WWII

Costo: ?

Valutazione: Images: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 05P0825.jpgImages: 19P0471.jpgImages: 19P0471.jpg

 

 

Segnalazione: un incredibile sito dove trovare alcuni incredibili After Action Report (AAR) su Campagne ASL!!!!!

Avevo gi? segnalato sul Forum questo sito, ma credo proprio che meriti un'attenzione maggiore da parte degli appassionati del sistema di gioco ASL.
Numerosi scenari giocati e descritti in maniera chiara, graficamente ottima, con parecchi spunti su strategie di gioco sono alla base di queste belle pagine personali di un giocatore che si firma Legion.
Ma la parte da leone la fanno gli AAR dedicati alle varie Campagne (!!!) che tale giocatore e suoi avversari hanno completato negli ultimi tempi e raccontato splendidamente!
Una vera chicca per gli ASL's dipendenti; da non perdere!?

http://daiju.com.au/ASL/main.htm 

 

comments
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO