Maggio 2013: Borodino

   La battaglia di Borodino, Russia 1812

Nella battaglia di Borodino, la più importante che si svolse durante l'invasione della Russia da parte di Napoleone nel 1812, l'imponente Grande Armée dell'imperatore, formata da soldati di numerosi Stati entrati nella sfera d'influenza francese, fronteggiò un tenace esercito russo agli ordini del maresciallo Kutuzov.

Dopo una sanguinosa serie di attacchi frontali e di disperati contrattacchi, i due schieramenti si annientarono a vicenda, ma Napoleone non cedette terreno e marciò su Mosca, da dove sarebbe iniziata la tragica ritirata verso la salvezza.

Questo libro abbraccia la campagna del 1812 nella sua interezza, dall'ingresso dell'esercito francese in territorio russo, in giugno, fino al suo ripiegamento, sotto le incessanti molestie delle truppe nemiche lungo il percorso oltre la Vistola; la battaglia di Borodino è il punto su cui s'incentra tutta la narrazione.

Gran belle immagini, ritratti dell'epoca e, naturalmente, ottime cartine esplicative delle varie fasi della battaglia. La collana, tratta da testi della celeberrina Osprey è immancabile fra i titoli di ogni appassionato del periodo; Borodino, in particolare, fù una battaglia sanguionosa e decisiva per Napoleone.

Consigliato!

 € 18,00  
comments
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO