Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Breve report sulla recente trasferta a PLAY 2018

Breve report sulla recente trasferta a PLAY 2018 08/04/2018 15:45 #1

Sono stato a PLAY 2018, nelle giornte di venerdi 6 e sabato 7. Come ogni anno la nostra Associazione organizza una mega trasferta insieme agli amici della Tana dei Goblin di Rimini e sabato, infatti, ben 38 appassionati hanno partecipato all'evento. Io ho preferito recarmi a Modena dal venerdi, vuoi per rivedere vecchi amici, vuoi per visitare in una giornata "calma" i padiglioni e i vari espositori/autori, ecc.
L'edizione 2018 ha visto infatti anche il venerdi aperto al pubblico, una scelta a mio parere vincente; nel pomeriggio erano organizzate varie attività fra cui PLAYTrade, alla quale ero invitato.
Ma andiamo con ordine.


PLAY2018.jpg



Il pomeriggio di venerdi ha visto in gran parte l'allestimento definitivo dei vari stands ma era possibile già recarsi a giocare e acquistare le centinaia di scatole esposte. L'affluenza del pubblico è stata notevole ma senza neppure avvicinarsi al numero che poi ho visto sabato!
Sono stato invitato, come Presidente della ASGS, al nuovo evento denominato PLAYTrade; evento dedicato a piccoli autori ed espositori che si presentavo e presentavano vari titoli in playtest o anteprima. Altri 4 Soci ASGS sono poi stati coinvolti nei vari plyatest con votazione finale.
L'iniziativa mi è piaciuta molto; è stato possibile conoscere vari autori e, naturalmente, invitarli a SMGC 2018. Molti gli appassionati ed addetti ai lavori presenti; l'organizzazione ha poi offerto anche un pranzetto con tigelle, pizzette e bibite molto graditi da tutti. Ripeto, ottima iniziativa!

La giornata di sabato è stata una "delle classiche" giornate a PLAY: migliaia di appassionati hanno riempito tutti i padiglioni della fiera che, per questa edizione, sono stati anche "aumentati" con varie tensostrutture esterne che ospitavano varie attività.
In particolare:
- il padiglione A è quello che da sempre ospita i produttori e rivenditori più importanti del settore giochi da tavolo. Caotico, pienissimo di visitatori, gran confusione, tantissimi i tavoli dove si giocava. Un vero delirio ludico.
- il padiglione B offriva attività di vario tipo, da miniature, i Goblin, prodotti per i più piccoli, ecc.
- il padiglione C, a mio parere, è da qualche anno il meno interessante. Giochi astratti, scacchi, GO, Dama, qualche gioco su PC, qualche sparuto cosplay (ma sono spariti??, anni fà invadevano ogni angolo della fiera......!?).
- l'area in esterno era adibita ad attività per i più giovani e le famiglie, oltre ad ospitare tutta una serie di punti ristoro che finalmente hanno risolto l'enorme problema delle lunghe file che caratterizzavano le soste caffè, panino, ecc. Problema invece irrisolto per i servizi igienici.........., vera nota dolente di tutta la fiera..... :woohoo: :angry:

Insomma, PLAY rimane un evento fieristico, dedicato al gioco in ogni suo genere, di assoluto riferimento. Fiera, non convention. Difficile poter dire che si può giocare con tranquillità a PLAY; in certi momenti credo sia stato difficile per qualunque "dimostratore" anche solo farsi ascoltare, in certe zone dei padiglioni. Ma questa è PLAY; prendere o lasciare......

Diversi Soci ASGS erano poi in attività o visita presso i vari padiglioni; rimaniamo in attesa di loro recensioni!


Un approfondimento: l'area del BG Storico.


PLAY2018-2.jpg


Gli amici Loris e Mauro organizzano, da almeno 4 anni, l'area di PLAY dedicata al gioco da tavolo storico: boardgames e boardwargames.
Nell'area E, fra i padiglioni A e C, quindi, circa 40 i giocatori appartenenti a varie Associazioni e club italiani che si sono prodigati con l'esposizione e gioco su diversi titoli della nostra amata nicchia di gioco!
A mio parere, perlomeno nelle giornate di venerdi e sabato, il numero degli addetti ai lavori è stato buono, appunto una quarantina dei "soliti visi noti" che ruotano in maniera attiva attorno alla simulazione storica. Buona anche l'affluenza dei visitatori o perlomeno giocatori meno accaniti ma che hanno potuto toccare con mano i boardwargames.

Da parte nostra, eravamo presenti come ASGS in n. di 8 giocatori, e credo di poter affermare che abbiamo dato un buon contributo, specie in fatto di divulgazione. Abbiamo infatti presentato titoli quali i COIN, CFR e C&C Napoleonics, quindi accessibili anche ai neofiti. FitL - COIN, è stato molto apprezzato; ho avuto 3 gruppi di 4 giocatori che hanno giocato almeno 6 turni a partita. CFR è stato molto gettonato, essendo un ottimo gioco sulla F1. C&C, grazie anche alla grafica accattivante del 3D che Fulvio crea da tempo, sempre molto frequentata.
Altri titoli su C&C Ancients hanno avuto altrettanto successo grazie agli amici di No Feir Play e Gilda.
Decine poi i giochi presentati, alcuni anche molto complessi; ottimi da vedere ma credo poco indicati come divulgativi.
Inutile aggiungere, infine, che la trasferta è da sempre un'occasione imperdibile per distribuire i volantini della SMGC.........

Insomma un bel weekend ludico! Alla prossima.......... :)

Sulla nostra pagina facebook, alcune FOTO



08C81E0D-A9A3-45FF-8F3A-CAE2C1381919.jpeg
Gian Carlo Ceccoli
Ultima modifica: 09/04/2018 09:20 da Gian Carlo Ceccoli.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Powered by Forum Kunena
ASGS - Associazione Sammarinese Giochi Storici
Created by Contatto Informatico & Graphic Design 3STUDIO